Donor automation: un nuovo modo di fare fundraising

Tutte le nonprofit sono alla ricerca di nuovi canali e strategie per acquisire e fidelizzare donatori. Con Myfundraising nasce un nuovo progetto dedicato agli Enti del Terzo Settore che vogliono sviluppare strategie di comunicazione promozionale e finalizzata alla raccolta fondi.

Che cos’è la donor automation?

La marketing automation (o meglio, la donor automation nel nostro caso) consiste nell’invio di comunicazioni verso i propri sostenitori, simpatizzanti, donatori, personalizzandole rispetto al comportamento storico tenuto dall’utente stesso. Ad esempio, se l’utente si è dimostrato maggiormente attratto da un particolare tipo di progetto, nel seguito riceverà un maggior numero di comunicazioni relative allo stesso tipo di attività. Così, se non ha mai aperto una newsletter informativa, potrà essere cercata una strategia per incentivarlo maggiormente, ecc. L’analisi del comportamento dei contatti e la costante profilazione permettono di strutturare compagne promozionali con un più alto ritorno, riducendo lo spreco di risorse per comunicazioni a utenti scarsamente interessati o evitando comunicazioni improprie a chi ha già svolto ad esempio certe azioni richieste (es. se l’utente ha già effettuato una donazione, è opportuno evitare di richiedere la stessa donazione sul medesimo progetto).

Il configuratore della campagna

Con Myfundraising puoi configurare gratuitamente la tua campagna di donor automation inserendo tre parametri:

  • il numero di email del tuo database a cui vuoi inviare le comunicazioni della campagna
  • il numero di mesi in cui desideri che la campagna sia attiva
  • il numero di invii email alla settimana

Da questi tre parametri, il configuratore ti proporrà il preventivo del costo del servizio che comprende:

  • la progettazione della campagna donor automation, con l’individuazione dei diversi step di comunicazione promozionale e i comportamenti degli utenti in risposta ai contenuti che definiscono i funnel verso la conversione sull’azione desiderata
  • la produzione dei contenuti di comunicazione per le singole email, a partire da template grafici predefiniti
  • l’invio delle email secondo una pianificazione pre-impostata e concordata
  • il monitoraggio delle performance, attraverso la possibilità di impostare un set di filtri e tag

La donor automation è dunque:

  • una piattaforma di invio massivo di email
  • una piattaforma evoluta che consente di inviare messaggi diversi a seconda del comportamento utente
  • uno strumento per apprendere progressivamente il comportamento del donatore
  • un database per i donatori, potendo tracciare le donazioni online e non solo

Naturalmente impostando un preventivo potrai riceverlo senza impegno al tuo indirizzo di posta elettronica e consultarlo quando vuoi. Il preventivo impostato potrà riguardare una sola campagna oppure, a scelta, potrebbe prevedere, per lo stesso indirizzario, due o più campagne per il totale numero di invii email indicati.
Oltre ai servizi base è possibile poi associare ulteriori servizi promozionali, il cui preventivo è da calcolare separatamente richiedendo una quotazione a parte. Ad esempio è possibile stanziare un budget aggiuntivo dedicato a campagne di advertising crossmedia (Adwords, Social media advertising, email / SMS marketing su liste non proprietarie), nonché la produzione di materiali di comunicazione a stampa tipografica od oggettistica coordinata.

E’ quindi possibile fare una campagna completa, o scegliere solo alcuni servizi di base. Una facilitazione notevole per Enti del Terzo Settore e fundraiser! Prova ora il configuratore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *