Nuova ISO 9001:2015: cambia terminologia, cambiano i concetti

Nel blog http://www.certificazionequalita9001-2015.it/ dedicato ai percorsi qualità relativi alla nuova ISO e più in generale alla cultura della qualità, abbiamo in diversi articoli e interventi esaminato gli aspetti di novità della terminologia, alcuni apparentemente solo di carattere formale, ma che investono una diversa concettualizzazione che chi progetta sistemi qualità dovrebbe tenere adeguatamente in considerazione.È il caso ad esempio dell’espressione ‘Ambiente per il funzionamento dei processi’. “Precedentemente alla norma UNI EN ISO 9001:2015” – abbiamo indicato nel Glossario del Blog -, “veniva utilizzata l’espressione ‘ambiente di lavoro’ per significare l’insieme di condizioni nel cui ambito viene svolto il lavoro. Con la nuova norma il concetto si amplia e si estende al funzionamento dei processi in senso lato.

Al punto 7.1.4 la nuova norma obbliga le organizzazioni a determinare, mettere a disposizione e manutenere l’ambiente necessario per il funzionamento appunto dei processi organizzativi e per conseguire la conformità dei prodotti e dei servizi.

La nota al punto esplica inoltre come tale ambiente può consistere in una combinazione di più fattori tra loro interagenti, umani e fisici. Ad esempio, da condizioni non discriminatorie, ad un ambiente armonico, alla capacità di riduzione da parte dell’organizzazione delle fonti di stress per le persone che vi lavorano, le condizioni microclimatiche o del rumore ecc.”

Una particolare declinazione di tali aspetti è poi rilevante per chi opera in sanità, nell’ambito dei servizi di welfare e alla persona. Una specificità che coinvolge necessariamente l’organizzazione spesso orizzontale delle équipe di lavoro e di diverse professionalità coinvolte nel servizio educativo e assistenziale. Come consulenti siamo in grado di effettuare specifici audit dedicati a tale aspetto e proporre soluzioni organizzative e di miglioramento adeguate. Se pensi che possa essere utile un confronto in merito non esitare a contattarci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *